Decluttering

Data: 01/12/23

Rivista: dicembre 2023

Categoria:Disagio e inclusione

Negli ultimi anni si parla spesso di decluttering, una pratica che consiste nell’eliminare tutto ciò che non è più necessario nella propria vita per sentirsi più leggeri. Attraverso il decluttering passiamo in rassegna ciò che possediamo per decidere cosa farne: teniamo o lasciamo andare? Apparentemente potrebbe sembrare un’attività semplice, in realtà fare decluttering va oltre l’eliminazione fisica di oggetti e vestiti che non ci interessa più possedere. Un oggetto sepolto da anni in un cassetto può infatti rievocare alla memoria ricordi e emozioni contrastanti, rendendo il tutto più complicato. Il decluttering quindi è un vero viaggio introspettivo che, attraverso l’atto di riordinare lo spazio fisico che ci circonda, aiuta a eliminare ciò che non si considera più indispensabile e allo stesso tempo permette di alleggerire la mente per ritrovare il proprio equilibrio.

Abbandonare il superfluo non significa cancellare il passato ma lasciare andare tutto ciò che non ci arricchisce più, con la consapevolezza che però anch’esso ha contribuito a renderci le persone che siamo. In questo modo si entra in contatto con il nostro vero essere, capendo di cosa si ha bisogno in questo momento nella vita, definendo le priorità e gli obiettivi per aprire così le porte al futuro. L’esercizio del decluttering permette di valorizzare non solo quello che è davvero importante ma anche il percorso svolto finora. In questo modo si assume maggiore consapevolezza di sé stessi.

Non si tratta di un esercizio semplice, perciò è importante prendersi il proprio tempo imparando ad ascoltarsi e a riflettere. Si può fare decluttering ogni volta che se ne sente il bisogno: di fronte a un cambiamento, a un nuovo inizio, e perché no, anche prima della fine dell’anno per partire più leggeri. Non abbiate fretta di assaporare i benefici di questo esercizio, che arriveranno piano piano, e godetevi intanto il cambiamento che sentirete dentro di voi.

precedente

successivo